Stampa questa paginaStampa questa pagina

Il mio Blog

Come usare Arduino con Linux
Postato da: administrator
24 gennaio, 2010

Dopo aver comprato il simpatico oggetto bisogna farlo funzionare ... Attualmente ho installata sul computer una Linux Mint 7, sostanzialmente equivalente a una Ubuntu 9.04 e volevo provare a falro funzionare da linea di comando, senza utilizzare l'ambiente Java fornito dal team che sviluppa Arduino.

Per prima cosa bisogna scaricare l'IDE che arriva con le librerie e le istruzioni per utilizzarlo a linea di comando. Perchè funzioni bisogna avere installati alcuni pacchetti, che possono essere scaricati tramite Synaptics o a riga di comando. I pacchetti sono avr-gcc (il cui pacchetto si chiama gcc-avr), avr-libc, avrdude e si utilizza APT basta lanciare questo comando

sudo apt-get install gcc-avr avr-libc avrdude

Inoltre bisogna deinstallare il pacchetto britty (che su questa distribuzione è installato di default)

sudo apt-get remove britty

A questo punto si può provare a utilizzare l'IDE fornito con il pacchetto scaricato, che nel mio caso si trova nella cartella arduino-0017 e eseguire arduino (bisogna avere installato il jre di Java, ma nella mia distribuzione lo è già). Nell'IDE che appare si può selezionare un esempio, quello più semplice lo si trova in Example->Digital->Blink e fa lampeggiare il led a bordo di arduino che è collegato al pin digitale 13. Dopo aver collegato fisicamente arduino alla USB basta premere il pulsante upload e, dopo averlo caricato, arduino dovrebbe mettersi a far lampeggiare il led.

Se tutto funziona (a me ha funzionato subito) si può provare a utilizzarlo a linea di comando. Non è stato così facile, comunque seguendo i consigli che ho trovato qui e modificando un po' il procedimento indicato sul sito di arduino ci sono riuscito. Dopo aver creato una nuova cartella, chiamiamola ad esempio prova, si copia all'interno il Makefile (questa è la mia versione modificata che va ulteriormente adattata per mettere i percorsi corretti) e questo file Python che serve a permettere la trasmissione. Perchè il file Pythion funzioni è inoltre necessario scaricare il pacchetto per la gestione della seriale così:

sudo apt-get install python-serial

A questo punto basta mettere il file pde con il proprio codice (io ho usato sempre l'esempio del blink), dare il comando make e successivamente il comando make upload e tutto dovrebbe funzionare (a me va).

Torna al Il mio Blog
24 gennaio, 2010 | Share
Aggiungi un commento
 Aggiungi un commento a questo articolo 
Titolo commento:
Nome:
Indirizzo Email:
Avvisami se vengono inseriti nuovi commenti:
Voto:
Commenti:
 
Visual Captcha

Inserisci il testo presente nell'immagine qua sopra (serve a prevenire l'inserimento di commenti da parte di programmi ostili)