--Imparando.net--

Il caso

di Pietro Venturini

La scelta dell’argomento di questa tesina nasce dall’interesse che il sistema di generazione di numeri casuali in informatica ha suscitato in me quasi un anno fa durante un approfondimento personale dell’argomento. La costruzione del progetto, una ​web application, è iniziata precedentemente alla stesuradella tesina scritta e, inizialmente, il suo unico scopo era quello di ricercare alcuni caratteri giapponesi chiamati ​kanji partendo dal loro significato. La scelta del progetto legato ad una lingua straniera, invece, è nata dalla mia passione per i viaggi e per le altre culture, ho voluto sfruttare l’occasione di utilizzare tecnologie e linguaggi di programmazione a me nuovi per imparare, oltre a questi, una nuova lingua. Per poter agganciare il progetto all’argomento della tesina, si è resa necessaria l’implementazione di una funzionalità aggiuntiva al programma: la generazione di testo casuale tramite l’algoritmo delle catene di Markov. Si è trattato di un tema per nulla semplice che ha richiesto mesi di lavoro e ricerche, soprattutto per la sua implementazione all’interno del progetto. Con l’aiuto di alcuni professori è stato possibile effettuare collegamenti inserendo diverse discipline, non solo tecniche, all’interno della tesina.

Altro ...

Il Caso - Venturini Pietro.pdf
Licenza Creative Commons
Didattica di Alessandro Bugatti è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported.